Area Clienti

Eliminare la Cache DNS

Tu sei quì:
< Indietro

Questa guida è molto utile nei casi in cui si facciano delle variazioni sui DNS

La Cache DNS memorizza tutti gli indirizzi IP dei webserver che contendono informazioni sulle pagine visitate di recente.
Se ad esempio cambia l’IP del tuo Hosting o quest’ultimo viene migrato su un altro server prima che questa cache venga aggiornata non riuscirai a visualizzare il tuo sito web.
Se visualizzi l’errore 404 è necessario pulire la cache, ciò permetterà la corretta risoluzione dei nuovi DNS.

Di seguito la procedura per i Sistemi operativi più utilizzati:

Windows 8

  • Premi Win + X per aprire WinX Menù
  • Click destro su Prompt dei Comandi e seleziona Esegui come Amministratore (Run as Administrator)
  • Inserisci il seguente Comando: ipconfig /flushdns

Se il comando è andato a buon fine visualizzerai il seguente messaggio:

Windows IP configuration successfully flushed the DNS Resolver Cache.

Windows 7

  • Click su Start
  • Scrivi cmd nel campo di ricerca del Menù Start
  • Click destro su Prompt dei Comandi e seleziona Esegui come Amministratore (Run as Administrator)
  • Inserisci il seguente Comando: ipconfig /flushdns

Se il comando è andato a buon fine visualizzerai il seguente messaggio:

Windows IP configuration successfully flushed the DNS Resolver Cache.

Windows XP, 2000 o Vista

  • Click su Start
  • Click su Run (se su Vista non visualizzi il pulsante Run scrivi Run nel menù di ricerca)
  • Inserisci il seguente Comando: ipconfig /flushdns

MacOS 10.7 e 10.8

  • Click su Applicazioni
  • Click su Utiliy
  • Click su Terminale
  • Inserisci il seguente comando: sudo killall -HUP mDNSResponder (questo comando deve essere eseguito come amministratore quindi è necessario inserire la password)

MacOS 10.5 e 10.6

  • Click su Applicazioni
  • Click su Utiliy
  • Click su Terminale
  • Inserisci il seguente comando: sudo dscacheutil -flushcache
About the Author