Area Clienti

Differenze tra i vari livelli dominio

< Back
You are here:

Spesso si fa confusione sui livelli di un dominio internet: qui spieghiamo esattamente cosa si intende

 

Il primo livello di un dominio (detto anche estensione o TLD), definisce solitamente la categoria o tipologia del sito web:  ad esempio l’estensione .it rappresenta i domini di primo livello italiani, .fr quelli francesi, .es quelli spagnoli e così via  . Le estensioni più comuni (evidenziate in grassetto) sono probabilmente tra le più note per chiunque utilizzi internet ed il web.

 

  • www.dominio.it
  • www.dominio.com
  • www.dominio.net

 

Ad esempio i domini con estensione .gov e .edu sono riservati agli enti istituzionali (e si registrano mediante una procedura ad hoc), diversamente da quello che accade per le estensioni .com o .it, che sono invece libere e senza alcun vincolo sulla tipologia di sito. A breve, ad esempio, saranno rese note le regole per la registrazione di nuovi tipi di estensioni per favorire la crescita di ulteriori “quartieri”.

 

I domini di secondo livello, sono rappresentati dai nomi che sono indicati a sinistra del punto come indicato qui di seguito:

 

  • www.dominio1.it
  • www.dominio2.it
  • www.dominioN.it

 

I domini di terzo livello, detti comunemente sotto-domini, rappresentano il secondo termine a sinistra dopo il dominio di primo livello come indicato qui di seguito. un dominio di primo livello può contare decine ( centinaia ) di domini di terzo livello

 

  • blog.dominio.it
  • forum.dominio.it
  • faq.dominio.it

 

Si noti infine come il possesso di un dominio di secondo livello quale dominio.it permetta  l’accesso a tutti di domini di livello maggiore o uguale al terzo, per cui potremmo disporre di:

 

 

About the Author