Area Clienti

Error 500 – come intervenire

Error 500 : Internal Server error

 

Che cos’è: Questo è un errore frequente e viene generato dal sistema ogni qual volta vi è un problema interno dove il server Apache ( o altro server web ) non riesce a gestire l’output della pagina.

Questo problema la maggior parte delle volte è causato da un errore di codice su php o htaccess.

Come intervenire: La prima cosa da fare è consultare l’error_log. Questo è un particolare file di testo generato automaticamente dal sistema per rilevare eventuali errori di codice ed è presente nella directory dove il problema si verifica. Possiamo consultarlo da File Manager o tramite FTP con un editor di testo.

Dove risiede l’error_log: Se non si visualizza l’homepage del sito l’error_log da verificare si trova sui sistemi cPanel: /public_html/error_log lì saranno riportati eventuali problemi che dovremo risolvere per correggere l’errore.

Dove risiedono gli altri error_log: A volte può capitare che è un plugin o un modulo a generare il problema e l’error_log viene generato in un’apposita sottodirectory dove esso è presente. Per individuare tutti gli error_log dal nostro sito basta accedere al file manager di cPanel e cercare tutti i file error_log presenti nl nostro account con il tool di ricerca

Se non si riesce a risolvere in autonomia è possibile aprire un ticket nel reparto di Supporto Tecnico riportando quanto più dettagli possibili e le verifiche effettuate.

 

Effettuare un Backup Manuale

Effettuare un Backup Manuale

Il Backup Manuale ti permette con un semplice click di effettuare il backup di tutto il tuo spazio hosting, quindi sia del tuo FTP dove risiede il sito, sia delle email (se memorizzate in IMAP sul server), sia dei Database. Il backup viene creato in formato zip e può essere scaricato sul proprio pc. Tale file potrà poi essere utilizzato per il ripristino, sempre da cPanel.

Segui questa procedura:

1) Esegui l’accesso al cPanel
2) Nella sezione Documenti utilizza la funzionalità Copia di Sicurezza
3) Nella schermata che si è appena aperta click su Scarica o Genera una Copia Integrale.
4) In questa schermata seleziona quale cartella salvare (La cartella Home contiene tutto ciò che è presente nel tuo hosting – FTP, DB ed Email) e click su Genera Copia di Sicurezza
5) Puoi comunque effettuare backup delle singole cartelle o solo del Database, dei Filtri Email etc.

In alternativa puoi effettuare il backup con il Backup Guidato che ti permette di effettuare tutto ciò che è indicato sopra con una procedura guidata.

Come creare un reindirizzamento email

Per creare un reindirizzamento mail segui la seguente guida:

– Login sul pannello di controllo cPanel
– Sotto la sezione Strumenti di Gestione email click su Filtri Livello Account
– Click su Crea Nuovi Filtri
– Nella sezione Ruoli seleziona “Qualsiasi Intestazione” ed inserisci il tuo account mail (esempio test@domain.com)
– Nella sezione Azioni scegli “Reindirizza alla mail” inserendo l’account mail destinatario.
– click su Crea

Come creare sottodomini con Cpanel

La creazione di sottodomini può essere utile in tante situazioni.

Segui la seguente procedura:

1) Esegui l’accesso al cPanel
2) Cliccare su Sottodomini
3) Nel campo Sottodominio inserisci il nome del sottodominio che vuoi creare
4) cPanel si occuperà di creare una cartella relativa al sottodominio nella cartella principale public_html/
5)  click sul pulsante Crea

Come creare un reindirizzamento su cPanel

Come creare un reindirizzamento su cPanel

Per effettuare un redirect dal cPanel è necessario seguire la seguente procedura:

  • Login sul pannello di controllo cpanel
  • cliccare Reindirizzamenti nella sezione Domini
    Configura le seguenti opzioni:
  • Tipologia : Temporaneo o Permanete
  • https://(www.)? : Impostare il redirect per tutti i domini o solo per uno specifico
  • Reindirizza a: indirizzo di destinazione
  • Successivamente potrai configurare se reindirizzare solo il www del dominio, senza www oppure entrambi.

Click su Aggiungi

Il redirect si può modificare o eliminare in qualsiasi momento

Come creare un database MySQL

Come creare un database MySQL

Per creare un nuovo database è possibile utilizzare PhpMyAdmin: è facile ed immediato.

  • Clicca su Database in alto a sinistra come nella seguente immagine

  • Nella casella di testo, sotto la dicitura “Crea un nuovo database” inserisci il nome del database come di seguito:

Inoltre è possibile, durante la creazione di un database, scegliere il character set selezionando quello corrispondente alle proprie esigenze. Tale codifica del database può essere impostata solo durante la creazione del database e non può essere modificata in un secondo momento.

Se non verrà indicato nessun charset di caratteri il sistema di default userà “utf8_general_c” con collection ”lating1_swedish_ci”

Posso creare account FTP aggiuntivi su cPanel?

Posso creare account FTP aggiuntivi su cPanel?

E’ possibile creare un nuovo account FTP accedendo al pannello di controllo cPanel. Una volta effettuato il login ti sarà sufficiente cliccare su Account FTP nella sezione File .

Ora dovrai compilare i campi che visualizzi dalla schermata Aggiungi account FTP:

Come configurare le Zone DNS da cPanel

Come configurare le Zone DNS da cPanel

Se è necessario configurare o modificare le zone DNS dal pannello di controllo cPanel, è necessario seguire alcuni passaggi. Prima di tutto, esegui l’accesso al tuo cPanel. Poi nella sezione Domini clicca Zone Editor come di seguito:

Selezionare il dominio che su cui volete intervenire e successivamente potrete scegliere se creare un record A oppure uno CNAME.

Record A.

I record A servono ad associare il nome del dominio all’indirizzo IP dell’hosting su cui il dominio risiede.

Record CNAME.

I record CNAME servono a far risolvere un host secondario su un primario. Un caso tipico è quello in cui si vuole creare un alias di un dominio senza prefisso www.

NB. I TTL sono i tempi di aggiornamento della zona del DNS.

 

Come cambiare Password del CPanel

Come cambiare Password del CPanel

Puoi avere la necessità di modificare la password del tuo account hosting (cPanel e FTP).
Per poterla modificare dovrai essere a conoscenza dell’attuale password del tuo hosting.

Prima di tutto accedere al cPanel. Una volta all’interno del tuo cPanel fai click su Password e Sicurezza nella sezione Preferenze

Ora è necessario compilare i seguenti campi:

Password Precedente: inserire l’attuale password attuale che utilizzi per accedere al cPanel
Nuova Password: la password che vuoi utilizzare
Nuova password (ripeti): ripeti la password inserita

Sicurezza – Questo contatore indica quanto è difficile la tua password. Nel caso fosse sotto al valore di 60 la password non verrà accettata dal sistema, quindi ne dovrai inserire una più complessa.

Conferma la modifica cliccando sul pulsante Modifica la password ora

Così facendo modificherai la password sia del cPanel che dell’FTP dell’account principale.

Consigli:

  • Non dire la tua password a nessuno, crea un altro accesso con password differente per gestire account multipli
  • Utilizza password diverse per i tuoi accounts
  • Cambia spesso password
Come Impostare gli Autorisponditori

Come Impostare gli Autorisponditori

Gli autorisponditori consentono di inviare email di cortesia in modo automatico ad una mail inviata ad un casella di posta del dominio. E’ utile ad esempio nelle occasioni in cui sei non reperibile o in vacanza, o se vuoi inviare un messaggio generico da un indirizzo email utilizzato come supporto clienti per confermare di aver ricevuto il messaggio.

Per Impostare un Autorisponditore puoi seguire questa guida:

1) Una volta entrato nel pannello di gestione degli Autorisponditori su cPanel click sul pulsante Risposte Automatiche (Autoresponder)

2) Nella pagina che si apre potrai configurare il messaggio automatico da inviare.